The HeadquartersCorporate ProfileThe OrganisationFIVB Story
Volleyball StoryChronological HighlightsBeach Volleyball OriginsRulesFundamentals
CompetitionsCalendarWorld RankingsOfficial RulesOfficial FormsVolleyball Story
CompetitionsPlayer BiosWorld RankingsRulesFormsBeach Volleyball OriginsRefereeing
Volleyball Cooperation Programme (VCP)Development CentresTechnical e-libraryTechnical Video EvaluationU-VolleyInternational CooperationMini/School VolleyballPark Volley
Contact l RSS RSS Facebook Twitter YouTube l Login
NEWS

Inizia il countdown per i Campionati del Mondo di pallavolo femminile

 
 

Roma, Italia, 15 giugno, 2014 – Quando mancano 100 giorni ai Campionati del mondo Italia 2014, i preparativi per il più importante evento dell’anno di pallavolo raggiungono la loro fase finale.

La febbre di pallavolo sta salendo sempre di più negli ultimi giorni. Il terzo weekend in World League ha visto Italia e Polonia giocare il loro incontro al Foro Italico a Roma, in un impianto a cielo aperto, dove migliaia di tifosi entusiasti hanno spinto la squadra ospitante alla vittoria. I tifosi hanno anche avuto l'opportunità di osservare da vicino il trofeo dei Mondiali femminili, che era in mostra a Roma per chiunque volesse fotografarlo.

Il torneo comincerà a Roma il 23 settembre, i campioni in carica della Russia (WR 6) inizieranno il cammino per il terzo titolo consecutivo incontrando la Tailandia (WR 12) nella partita inaugurale del torneo.

Il primo round dei Campionati del Mondo femminili Italia 2014 si svolgerà dal 23 al 28 settembre a Roma, Trieste, Verona e Bari, con un totale di 12 partite giocate.

Nel Girone A, Argentina (WR 18) incontrerà la Croazia (WR 24), la Repubblica Dominicana (WR 8) giocherà contro la Germania (WR 9) e l'Italia (WR 4), paese ospitante, affronterà la Tunisia (WR 27) a Roma .

Il Girone B che si terrà a Trieste vedrà il Canada (WR 20) affrontare il Camerun (WR 26) e la Serbia (WR 7) giocare contro la Turchia (WR 11). L'ultima partita del Gruppo B della giornata vedrà il Brasile (WR 1), attuale campione olimpico e campione in carica del World Grand Prix e della World Grand Champions Cup, sfidare la Bulgaria (WR 35). I sudamericani sperano di aggiungere alla loro lista impressionante dei recenti titoli anche il loro primo titolo mondiale.

Verona ospiterà il Girone C con gli incontri tra l’Olanda (WR 18) e Kazakistan (WR 23), Russia (WR 6) e Tailandia (WR 12) e Stati Uniti (WR 2) contro il rappresentante NORCECA 6.

Infine il Girone D a Bari vedrà la Cina (WR 5) incontrare Puerto Rico (WR 17), il Giappone (WR 3) sfidare l’Azerbaijan (WR 37) e Cuba (WR 21) giocare contro il Belgio (WR 22).

I Campionati del Mondo saranno divisi in tre fasi. Nella prima fase, le 24 squadre partecipanti sono divise in quattro gironi di sei squadre a seguito del sorteggio, svoltosi a Parma il 10 marzo. Le squadre giocheranno in un sistema di girone all’italiana in cinque giorni - tre partite al giorno - con quattro città (Roma, Trieste, Bari e Verona) che ospitano un girone ciascuna.

Le prime quattro squadre di ogni girone si qualificheranno per il secondo turno (a Bari, Trieste, Verona e Modena), dove le 16 squadre saranno divise in due gironi da otto (le quattro migliori squadre del Girone A e D giocheranno nel Girone E , le prime quattro dei Gironi B e C giocheranno nel Girone F), i primi tre di ogni girone avanzeranno al terzo turno.

Le prime tre squadre dei due gironi del secondo turno accederanno al terzo turno come primi e verranno collocati in due nuovi gironi, mentre la seconda e la terza saranno sorteggiate. Il terzo ed ultimo round sarà composto da un sistema di girone all’italiana, con le prime due squadre di ogni girone che avanzano alle semifinali prima della finale si svolgerà a Milano il 12 ottobre. Le terze squadre classificate saranno posizionate al quinto posto della classifica finale.

L'Italia ospiterà la manifestazione per la prima volta della sua storia. Il meglio della pallavolo femminile avrà un palcoscenico meraviglioso su cui esibirsi, soprattutto dopo lo standard eccezionale impostato per i Mondiali di pallavolo maschile del 2010.

L'Italia ha ospitato molte competizioni femminili in  passato – i Campionati del Mondo Junior nel 1985, quattro campionati europei (1971, 1991, 1999 e 2011) e tre finali del Grand Prix (2003, 2004, 2006) - ma è l' prima volta per i Campionati del Mondo femminili.

Ci sono state 127 squadre che hanno giocato nel processo di qualificazione per i Mondiali femminili.

La Russia ha vinto il secondo titolo Mondiale consecutivo in Giappone nel 2010, dopo aver battuto il Brasile in finale. Il Giappone ha completato il podio dopo aver battuto gli USA nella partita per la medaglia di bronzo.

La Russia è la nazione più vincente nella storia dei  Campionati del Mondo dopo aver vinto un totale di sette titoli con i loro predecessori - l'Unione Sovietica. Cuba (WR 21) e Giappone (WR 3) hanno entrambi trionfato in tre occasioni, Cina (WR 5) due volte e l’Italia (WR 4) una volta nel 2002.

 

 

 

 

 





 Language(s)
   English
   French
   Spanish
   Italian

 Additional links
   Download high-resolution photo
   FIVB home page
   Volleyball home page

LATEST NEWS

Latest headlines